Allarme Ebola in cinque aeroporti europei

Allarme Ebola in cinque aeroporti europei

aeroporto

Arrivano in Europa notizie non tanto buone sul fronte della salute e della sicurezza dei passeggeri. Alcuni stati africani, tra cui la Guinea, la Liberia, ma anche in misura minore il Ghana, la Sierra Leone, il Senegal e il Mali, sono in questo periodo interessati da una epidemia di Ebola, il virus diffuso per lo più nei paesi del Terzo Mondo per cui non esiste ancora una cura. 

Dopo il verificarsi di più di cento morti ufficiali in Guinea e più di 10 in Liberia, l’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS – ha dato l’allarme, e al tempo stesso ha messo in agitazione anche l’Europa, con la diffusione di un allarme che ha interessato i luoghi attraverso cui il virus potrebbe essere più facilmente esportato nel Vecchio Continente.

E’ così scattato il codice rosso in cinque aeroporti europei – Parigi, Bruxelles, Madrid, Francoforte e Lisbona – che ad oggi sono i principali scali utilizzati dalla compagnie aeree per l’effettuazione dei voli africani. Inoltre, approfondendo il tema in una conferenza stampa, l’OMS ha sottolineato che si tratta della situazione più difficile mai affrontata in Africa.

L’Italia in questo frangente non è immediatamente a rischio, ma esiste comunque la possibilità che arrivino comunque passeggeri dagli altri scali europei, provenienti dalle zone colpite dal virus. Il Ministero ha così decretato le misure necessarie per la vigilanza per la profilassi, mentre strutture attrezzate come lo Spallanzani di Roma si sono messe in allerta. Lì si trova l’unico laboratorio di biocontenimeto italiano.

L’OMS in ogni caso raccomanda isolamento, misure igieniche fondamentali, sapone e acqua pulita.

Leggi anche

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]