Viaggi per single: ci pensa Vuela con Travel for me

Viaggi per single: ci pensa Vuela con Travel for me

tucano nicaragua

Cresce il numero di viaggiatori single, a volte per scelta per mancanza di un compagno e altre per necessità. Se un tempo a partire erano quasi sempre uomini d’affari o coppie amanti dei viaggi, oggi se uno dei due partner è impegnato, non sempre l’altro vuole rinunciare a un tour fuori e allora, nasce una alternativa per risolvere il problema e rendere piacevole pure un soggiorno all’estero, per vacanza, senza una persona che si conosce bene. Vuela, lancia Travel for me con il quale ci si può allontanare da casa in modo più semplice, meno costoso e assolutamente divertente.


mare nicaragua

La prima partenza di questo tipo è prevista per il prossimo 21 settembre, alla volta del Nicaragua con estensione a Corn Island per 12 giorni/10 notti. Viaggiare da soli non è un peccato e nemmeno un problema, basta sapersi organizzare. Il compagno di tour non è necessario, anche perché si possono conoscere tantissime persone direttamente una volta giunti a destinazione.

Perché i viaggi single sono in aumento?

tramonti nicaragua

La vita frenetica di oggi impone ad ognuno di prendere decisioni personali o di fare delle scelte che non sempre corrispondono con quelle degli altri. C’è chi vive da solo, ma desidera raggiungere luoghi che agli amici non piacciono, chi ha il compagno sempre impegnato e chi, infine, vuole vivere con spirito di avventura e in tutta solitudine una partenza. Quando si è in tanti, però, si dividono le spese e fino ad oggi, partire da soli era praticamente un lusso. Ora arriva Travel for me di Vuela che prevede una serie di opportunità vantaggiose:ù

nicaragua

  • possono partecipare minigruppi composti al massimo da 12 persone accompagnate dall’Italia da un tour leader di Vuela per la durata di tutto il viaggio. Unica condizione: iscriversi soli. Lo spirito è quello di conoscersi in loco e quindi non sono ammessi amici.
  • i costi sono dimezzati perché si parte comunque in gruppo
  • le partenze sono garantite da settembre a dicembre, feste incluse
  • le destinazioni sono da sogno. Qualche esempio? Nicaragua, Perù, Costa Rica, Panamà per citare le principali.

Dettagli partenza Travel for me per il Nicaragua:

spiagge nicaragua

Partenza il 21 settembre e rientro il 2 ottobre.

12 giorni / 10 notti

  • 1° giorno – 21 settembre: Italia – Managua
  • 2° giorno – 22 settembre: Managua – Léon
  • 3° giorno – 23 settembre: Léon – Masaya – Granada
  • 4° giorno – 24 settembre: Granada – Mombacho – Ometepe
  • 5° giorno – 25 settembre: Ometepe – San Juan Del Sur
  • 6° giorno – 26 settembre: San Juan del Sur
  • 7° giorno – 27 settembre: San Juan del Sur – Managua – Corn Island
  • 8° e 9° giorno – 28 e 29 settembre: Corn Island
  • 10° giorno – 30 settembre: Corn Island – Managua
  • 11° giorno – 1 ottobre: Managua – Italia
  • 12° giorno – 2 ottobre: Italia

Quota netta per persona in camera singola a partire da: 1.660 euro

La quota comprende:

  •       Voli intercontinentali
  •       Trasferimenti privati per tutto il viaggio;
  •       Ferry a Ometepe;
  •       2 pernottamenti e prima colazione a Managua;
  •       1 pernottamento e prima colazione a Leon;
  •       1 pernottamento e prima colazione a Granada;
  •      1 pernottamento e prima colazione a Ometepe;
  •     2 pernottamenti e prima colazione a San Juan del Sur;
  •     3 pernottamenti e prima colazione a Corn Island;
  •     tour con trasferimenti e ingressi a Leon e Granada;
  •     guida in italiano
  •     Visita al Parco Nazionale del vulcano Masaya e al mercato di artigianato;
  •     Visita alla Riserva Naturale del Vulcano Mombacho;
  •     Visita al museo del Ceibo;
  •      Visita ai petroglifi della “Finca Porvenir”;
  •      Visita alla laguna Charco Verde;
  •      City tour della città di Managua;
  •       Biglietti aerei Managua – Corn Island – Managua

 

La quota NON comprende:

  •       tasse aeroportuali (400 euro circa)
  •       Tasse aeroportuali per voli interni (2 usd a tratta)
  •       Tassa aeroportuale per uscire dal paese (42 usd)
  •       Tassa turistica da pagare all’arrivo in Nicaragua (10 usd)
  •       Quota d’inscrizione e assicurazione medico/bagaglio (40 euro)
  •        Tutto quanto non inserito nel programma

 

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Viaggio in camper low cost, come fare

Viaggio in camper low cost, come fare

Come spendere poco in viaggio

Come spendere poco in viaggio

Come risparmiare nell’organizzazione del viaggio

Come risparmiare nell’organizzazione del viaggio

Mete low cost: quali sono le più convenienti?

Mete low cost: quali sono le più convenienti?

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]