La cucina canadese, ibrida e gustosa

Cucine europee, sapori orientali: un misto di terre, tradizioni e contaminazioni danno vita alla cucina canadese, assolutamente nata dalle influenze straniere e non per questo senza un carattere proprio in tema di pietanze da portare in tavola. Del resto anche qui, come negli Stati Uniti e in Australia, la regola principale è l’ibridazione dei piatti, frutto del lavoro e della presenza di immigrati provenienti più o meno da ogni dove. Eppure questo misto di ingredienti è davvero interessante e riesce persino a conquistare i delicati palati di un popolo, come quello italiano, piuttosto difficile da accontentare in parecchi casi. Il segreto di tutto ciò forse sta semplicemente nel fatto che i canadesi adorano magiare bene, utilizzare prodotti di qualità e, di conseguenza, stupire i propri commensali. Con un ricettario così vasto e appartenente ad un intero globo, hanno chiaramente preso il meglio di ognuno.

La regione più famosa è il Quebec dove, accanto ad una serie di piatti tradizionali, si sono piano piano inseriti procedimenti raffinati legati alla cucina francese. Un esempio a tal proposito, sono il creton francais, che somiglia al foie-gras, la tourtière, una torta salata ripiena di carne,  il cipaille, un timballo di pasta sfoglia ripieno di carni miste e l’elenco potrebbe ancora continuare. I formaggi, poi, rivestono un ruolo a parte e molto importante, così come le birre locali, il sidro e l’idromele. Con le uve gelate si ottiene, poi, il vino ice-wine.

Dovunque si può gustare dell’ottimo pesce e chi adora il crudo può riempire il proprio piatto di cozze, granchi e ostriche, tanto per citare i più famosi tra i molluschi e crostacei. Conosciuto è il Manitoba per la presenza del riso selvatico migliore del mondo, mentre nell’Ontario la cucina presenta forti influenze tedesche. Da provare, infine, i ristoranti di Toronto e Montreal, la maggior parte dei quali davvero impareggiabili.

Leggi anche

Viaggi in macchina difficili per i bambini

Viaggi in macchina difficili per i bambini

Vacanze e sicurezza online, a cosa fare attenzione

Vacanze e sicurezza online, a cosa fare attenzione

Vacanza con cani, come fare

Vacanza con cani, come fare

La Londra segreta di Victor Fadlun

La Londra segreta di Victor Fadlun

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]