I ristoranti da non perdere a Mosca

A Mosca esistono davvero molti ristoranti a tema, originali, in cui è possibile assaggiare varianti locali, piatti tipici di altre nazioni e cucina tradizionale russa. Ecco quali sono.

23 Giugno 2014 10:41

450835969

Se decidete di passare una vacanza a Mosca dovrete trovare qualche momento libero per assaggiare la cucina locale tra una visita e l’alta. Nella cucina tipica di Mosca, infatti, sono confluiti nel corso del tempo sapori anche molto diversi tra loro, con ricette semplice ed elaborate, estremamente costose o estremamente economiche che convivono fianco a fianco. Il modo migliore per farsi un’idea sulle tradizioni enogastronomiche del posto è quella di prenotare un tavolo in uno dei tanti ristoranti della capitale. 

Dobbiamo dire che a Mosca esistono davvero molti ristoranti a tema, originali,in cui è possibile assaggiare varianti locali, piatti tipici di altre nazioni e cucina tradizionale russa. I più economici sono quelli georgiani e armeni ma ve ne sono molti altri che meritano veramente una visita. Ecco i principali.

Ricordiamo, intanto, per coloro che si aspettano ambienti più informali, che i ristoranti possono presentarsi sotto il nome d grandi catene dove viene servito cibo locale a poco prezzo insieme ad  Moo-Moo e la Jolki-Palki

I ristoranti da non perdere a Mosca

Un primo indirizzo da tenere a mente è il Caffè Pushkin, uno dei ristoranti più eleganti di tutta Mosca, ospitato in un edificio del XIX secolo. La cucina servita è di tipo franco – russa. La particolarità è la sua apertura 24 ore su 24. Molto buona anche la colazione a buffet.

Un buon ristorante armeno è invece l‘Arca di Noè – Noev Kovtjeg – il cui piatto forte è il famoso cognac armeno.

Si potrà proseguire poi allo Scandinavia dove viene servita una cucina svedese di altissimo livello. Comprende un bar fatto di ghiaccio, adatto per i drink.

 

 

 

 

Abbiamo parlato di: , ,