Cosa visitare in Russia: alcune idee

17 febbraio 2018 12:13

La Russia è uno di quei paesi che pur offrendo molto non vengono ben visti a causa di uno scarsa gestione positiva per ciò che riguarda diritti e legalità. Ciò non toglie che vi siano delle località da visitare che meritano davvero l’attenzione del turista.

Mosca

Mosca è senza dubbio la destinazione che non può mancare: è una delle metropoli più grandi  e più belle del mondo. Il Cremlino è un palazzo da visitare sia per il suo esterno che per l’interno: e che dire della Cattedrale di San Basilio sulla Piazza Rossa? I suoi colori sono magnifici.  Senza contare che per chi ama la storia sono moltissimi i musei che è possibile visitare e per chi preferisce la mondanità locali negozi e ristoranti sono tutt’altro che presenti in numero esiguo.

San Pietroburgo

A dimostrare la bellezza di una città come San Pietroburgo basterebbe solo la presenza dell’Hermitage, uno dei musei più grandi del mondo. Ma è impossibile non farsi avvolgere dai suoi secoli di storia e dai suoi bellissimi palazzi in stile neoclassico. La cosa divertente? Ricorda Parigi per le costruzioni e Venezia per i suoi canali. E Per chi è appassionato di libri non può mancare la visita alla libreria Dom Knigi, che si sviluppa su ben tre piani. E’ consigliato prenotare un buon volo (si trovano anche low cost, N.d.R.) se le si vuole visitare entrambe nel corso del proprio viaggio.

Kazan’

Non è una destinazione conosciuta da molti, nonostante la sua presenza alla confluenza del Volga ed il suo essere una delle città più popolate dell’intera Russia. Essa è la capitale della cultura tatara e della Repubblica del Tatarstan. Questo si traduce in tradizioni importanti e presenti: addirittura l’antica lingua è sopravvissuta portando gli abitanti della zona ad essere bilingue. Oltre alle moschee di legno è incredibilmente interessante il Cremlino di Kazan’, costruito da Ivan il Terribile e patrimonio UNESCO.

 

Abbiamo parlato di: , ,