Cosa avere in valigia se viaggi in autunno

11 Novembre 2019 11:23

Con l’arrivo dell’autunno ricominciano le gite fuori porta, spesso della durata di un weekend, con il proprio compagno e i propri amici. Sono numerose le mete perfette da visitare in questa stagione lontane ma anche vicine, dato che l’autunno è infatti un periodo ideale per le gite non molto distanti da casa, alla scoperta di borghi italiani caratteristici grazie ai prezzi più convenienti rispetto al periodo estivo e alla temperatura ancora mite. Proprio per il suo clima, però, l’autunno può rivelarsi una stagione difficile quando si tratta di scegliere cosa mettere in valigia: vediamo insieme qualche consiglio per non farsi trovare impreparate!

Capi abbinabili e look giusto in base all’occasione

Ci sono dei capi che non possono mancare nella propria valigia, in quanto versatili e d’effetto. Per il giorno è meglio mantenersi sul semplice senza trascurare la comodità, così da non avere problemi nelle lunghe passeggiate tra le vie della città. Via libera a top colorati, jeans a vita alta e sneakers dalla suola alta. Per il look serale si può optare per le tute eleganti, un’alternativa diversa al solito tubino nero, perfette da portare in valigia perché si stropicciano meno e, soprattutto, utili qualora voleste visitare qualche museo o qualche luogo d’interesse anche nelle ore serali. Per quanto riguarda invece gli accessori, conviene portare il minimo indispensabile: uno zainetto per il giorno e una borsetta piccola ed elegante per il look da notte.

Giacche, cappotti e impermeabile

La giacca deve essere scelta in base alla temperatura: in autunno solitamente si può portare la giacchetta di pelle, magari con una sciarpa calda che avvolge anche le spalle. Se sapete di andare in una zona piuttosto fredda, invece, optate per un cappottino non eccessivamente pesante, che si abbini facilmente ai capi che mettete in valigia. L’importante è non dimenticarsi un impermeabile, in quanto le piogge sono difficili da prevedere!

Le scarpe più adatte

Le scarpe sono un altro tema ostico. Indispensabili sono le sneakers che permettono di girare per la città in tutta comodità; meglio però evitare colori chiari, in quanto è probabile che piova e che si sporchino. Altro must have sono gli stivaletti, rigorosamente neri o comunque di colori neutri e con il tacco non troppo alto, che permettano quindi di camminare agevolmente anche per ore. Per la sera è possibile osare e sfoggiare delle decolleté più eleganti, che slanciano subito la figura allungando la gamba.

Alcuni indispensabili

Vi sono poi degli accessori fondamentali da portare in valigia, tutti quei piccoli oggetti che vi saranno utili durante il viaggio e che quindi è bene segnare nella propria lista delle cose da portare. Innanzitutto, una borraccia capiente, ottima per salvaguardare l’ambiente dalla plastica che inquina i nostri mari e da tenere sempre a portata di mano nello zaino. Non dimenticate poi l’etichetta da attaccare al bagaglio con i recapiti, in particolare se viaggiate in aereo. Altro oggetto che spesso e volentieri si tralascia è l’adattatore universale; se viaggiate in Italia potrebbe non servirvi, ma è sempre bene averlo nella valigia. In vacanza, poi, capita di usare molto spesso il telefono per trovare informazioni sui prezzi dei musei, gli orari di apertura dei ristoranti o semplicemente per comunicare con la propria comitiva: procuratevi quindi un power bank, non vorrete sicuramente ritrovarvi con la batteria scarica in mezzo a una città che non conoscete. Ultimo oggetto, ma non per importanza, è la macchina fotografica, per immortalare i momenti più belli!

Ecco quindi gli essenziali da portarsi in valigia per la propria vacanza autunnale, non resta che preparare tutto e partire!

Abbiamo parlato di: ,