Viaggi di lusso 2021, come sono

Viaggi di lusso 2021, come sono

È ormai assodato che la pandemia di coronavirus abbia cambiato totalmente l’approccio ai viaggi e quello che è il settore del turismo: tra quel che è stato modificato vi è anche l’offerta stessa dei pacchetti da parte delle agenzie che ancora riescono a mantenere un certo fatturato e i viaggi di lusso non sono rimasti esenti da questo cambiamento.

Prenotazioni in largo anticipo contro la crisi

Il 2020 è stato un anno difficile per tutto il comparto del turismo: il 2021 si prospetta leggermente differente grazie al vaccino anti covid la cui inoculazione sta procedendo pian piano a livello globale. Da questo atto deriva un certo ottimismo che sta colpendo in particolare proprio il settore dei viaggi: le persone sembrano infatti più avvezze a prenotare vacanze di ogni genere, anche in largo anticipo.

Il mercato dei viaggi di lusso è forse quello che, proprio per la voglia di benessere delle persone, sta crescendo più degli altri: dopo il lockdown e le rinunce, le famiglie e le coppie vogliono un trattamento speciale che le faccia sentire amate, coccolate e libere di godersi il luogo dove si trovano. Non stupisce quindi che, secondo le agenzie di viaggi di lusso Abercrombie & Kent, Carrier e Untold Story Travel siano in aumento in particolare le richieste di viaggi su misura, creati appositamente in base alle esigenze del viaggiatore. Un esempio? Viaggi con meno spostamenti aerei possibili e ancora la possibilità di vivere un viaggio più lento  che consenta di pernottare più notti nella destinazione prescelta.

Viaggi di lusso, che succede

Ovviamente si tratta di un settore questo legato molto alle possibilità economiche dei viaggiatori: coloro che puntano ad avere un’esperienza luxury sono persone che possono permettersi di spendere e non poco, al punto di poter prenotare jet privati per raggiungere località lontane come la Polinesia francese o le Maldive. Un approccio differente che porta, assolutamente, ad un calo delle prenotazioni negli hotel a 5 stelle è che sta facendo crescere invece le richieste di affitto di ville da sogno con tanto di servitù.

Allo stesso modo, sempre su una base concettuale di allontanamento dalla massa senza rinunciare però a tutte le comodità del caso, è cresciuto anche il mercato dei viaggi fluviali e l’affitto di yacht.

Si conferma ancora una volta, anche in questa nicchia di mercato, la presenza dello Smart Working unito alla vacanza da sogno: si ricercano infatti soluzioni di lusso che diano modo alle persone che prenotano di poter lavorare con tranquillità anche dalla loro destinazione vacanziera.

Leggi anche

Natale e super green pass: come regolarsi per vacanze in Italia

Natale e super green pass: come regolarsi per vacanze in Italia

Viaggi negli Stati Uniti, possibile per i vaccinati contro Covid

Viaggi negli Stati Uniti, possibile per i vaccinati contro Covid

Viaggi nel 2022, ecco i trend principali

Viaggi nel 2022, ecco i trend principali

Viaggi di lusso, i nuovi trend

Viaggi di lusso, i nuovi trend

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]