Cosa vedere nel sud del Portogallo

Cosa vedere nel sud del Portogallo

Il Portogallo è una terra magica, che lascia sempre qualcosa dentro coloro che hanno la fortuna di visitarlo: sarà per la luce speciale che illumina questa terra, per l’oceano che da secoli modella le sue coste oppure per le città dalla struggente bellezza.

portogallo

Il Portogallo del sud rappresenta forse il volto più autentico di questo bellissimo Paese: visitando il sito Hellotickets è possibile organizzare nei minimi particolari un viaggio nel Portogallo meridionale, prenotando attività e visite a prezzi competitivi.

Cosa vedere nel sud del Portogallo: dall’Alentejo all’Algarve

Tra Lisbona e l’Algarve sorge l’Alentejo, una delle zone più affascinanti del Paese, poco turistico ma non meno incantevole: ospita borghi pittoreschi come Vila Viçosa punteggiata da case in candido marmo, il medioevale Castelo de Vida e soprattutto Évora. Quest’ultima, dichiarata Patrimonio dell’UNESCO, custodisce una delle più antiche università portoghesi, risalente infatti al 1559 e la più grande Cattedrale del Paese: impossibile poi non visitare, fuori dalle mura di Évora, il sito megalitico di Cromlech di Almendres, realizzato all’incirca 7000 anni fa.

Attraverso la Rota Vicentina si attraversa il “Parque Natural do Sudoeste Alentejano e Costa Vicentina” e si raggiunge l’Algarve, fino ad arrivare a Cabo de São Vicent, il promontorio simbolo dell’Algarve: fino al XIV si credeva fosse il limite del mondo conosciuto e ancora oggi affascina per il silenzio assordante interrotto solo dal fragore delle onde che si infrangono sulla scogliera.

A 5 km sorge la cittadina di Sagres che, come Nazarè più a nord, è meta prediletta dei surfisti di tutto il mondo grazie alle onde che raggiungono altezze impressionanti.

Proseguendo lungo la costa si incontra Lagos, famosa località portuale sin dall’epoca fenicia: oltre al suo centro storico, fatto di strade acciottolate, case colorate e i resti delle mura moresche, Lagos incanta per le sue falesie, come quelle di Ponta de Piedade, tratto costiero dove sorgono le più incredibili formazioni rocciose di tutto il Portogallo.

Da Lagos a Faro

Non lontano da Lagos sorge Portimão, l’antica Portus Magnus dei romani lungo la cui passeggiata vista mare sorgono innumerevoli locali, perfetti per degustare la cucina tradizionale portoghese: dalla zuppa di pesce Caldeirada alla tradizionale Cataplana, uno squisito stufato di pesce servito in una particolare pentola in rame. Non lontano sorge la Grotta di Benagil, una spettacolare cavità naturale scavata dal mare, con due ingressi e un apertura in cima: all’interno c’è una spiaggetta da fiaba, dove il fragore delle onde rimbomba rendendo l’atmosfera davvero incredule.

Tra le cose da vedere assolutamente nel sud del Portogallo c’è Albufeira, distante appena 35 km da Portimão: è stata l’ultima città ad essere stata riconquistata dai cristiani nel XIII secolo e la labirintica Vila Velha rappresenta il suo cuore più antico. Tra Albufeira e Faro sorgono alcune delle più belle spiagge di tutto il Portogallo, tra cui Ilha do Farol e Ilha da Barreta raggiungibile solo via mare.

Faro è un borgo incantevole, con mura di origine araba che racchiudono un grazioso centro storico ricco di palazzi decorati dalle coloratissime azulejos, delle quali ci sono pregevoli esempi all’interno della Cattedrale di Santa Maria. Da vedere la Cappella delle Ossa, completamente rivestita all’interno con le ossa di più di 1000 monaci.

Da Faro si consiglia poi di organizzare un’escursione nel Parco Naturale Ria Formosa, area lagunare ricca di specie protette, tra cui anche una folta colonia di cavallucci marini.

Leggi anche

Destinazioni estive 2022? Italia e Spagna

Destinazioni estive 2022? Italia e Spagna

Wanderama Lazio Tour: benvenuti a “WandeRoma”, alla scoperta della Capitale

Wanderama Lazio Tour: benvenuti a “WandeRoma”, alla scoperta della Capitale

Wanderama Lazio Tour: il progetto per riscoprire la regione Lazio

Wanderama Lazio Tour: il progetto per riscoprire la regione Lazio

Viaggi fuori dall’Europa: le condizioni per gli italiani

Viaggi fuori dall’Europa: le condizioni per gli italiani

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]