Vacanze estive alternative: alcune proposte

3 giugno 2017 21:15

Vacanze estive alternative? Se si ha voglia di qualcosa di diverso si può puntare a delle scelte decisamente più stravaganti rispetto al solito, non solo in materia di destinazioni, ma anche per ciò che concerne le attività da intraprendere.

Progetto Human in Sudafrica

Si tratta di vacanza mista a beneficenza, ma può essere un modo per rendersi utili: il progetto Human in Sudafrica da modo infatti di aiutare i bambini degli orfanotrofi di Soweto di poter contare su qualcuno in grado di fargli fare i compiti, aiutarli ad imparare l’inglese, dar loro da mangiare e offrire collaborazione in tante piccole cose senza rinunciare ad un tour della zona che comprenda, ad esempio, la visita del Kruger National Park o un giro  sulla Panorama Route con tappe alla God’s Window, al Bourke’s Luck Potholes o al Blyde River Canyon.

Indonesia con le tartarughe

In questo caso il fulcro dell’intera vacanza alternativa risiede nella salvaguardia delle specie marine di Bali ed in particolare delle tartarughe verdi. Sono molte le attività che possono venire intraprese dai volontari nei centri specializzati del luogo a quali si possono aggiungere lezioni di lingua indonesiana, passeggiate a Ubud e nella Monkey Street ed innumerevoli visite a templi e risaie. E’ tutto possibile grazie al progetto Sea Life in Indonesia

Fattorie in argentina

Si tratta del progetto Farm in Argentina, e più nello specifico nella pampa. Sono diverse le provincie coinvolte ed i compiti per prendersi cura dei luoghi a Cordoba, Mendoza e Santa Fe davvero innumerevoli: pascolo, agricoltura, apicoltura, raccolta di frutta, compostaggio, giardinaggio, allevamento e produzione di formaggi solo per iniziare. Contatto con la natura e lavoro per vivere un’avventura degna di nota.

Abbiamo parlato di: ,