Capodanno fuori? Ecco cosa fare last minute

30 dicembre 2017 12:47

Capodanno fuori? Se ancora non si è deciso nulla, le soluzioni per non passarlo in casa sono tutte last minute: non sempre low cost ma senza dubbio interessanti se si ha la capacità di lanciarsi in avventure che non si erano previste inizialmente.

Parigi, Londra e Berlino rimangono le principali mete consigliate per un Capodanno passato fuori dall’Italia all’ultimo minuto, magari appoggiandosi agli ostelli per non spendere molto se non si hanno grandissime risorse. Tutto quello che bisogna capire è il tipo di festeggiamento che si vuole vivere. Perché in questo caso vengono chiamati in causa anche gli interessi stessi della persona. Soprattutto se invece di recarsi all’estero si decide di rimanere in Italia.

La maggiore attrattiva del Capodanno? I concerti gratuiti di piazza. Roma, Milano, Firenze, ma anche tante altre città in diverse regioni offrono questa tipologia di intrattenimento contando su grandi nomi della musica. In questo caso l’ostello, se ben tenuto, rimane sempre l’opzione più economica a meno che non ci si voglia divertire per un periodo di tempo prolungato optando per un pacchetto che comprenda anche la sistemazione alberghiera con tanto di cenone e di spa integrata.

Insomma che si decida di approfittare del Circo Massimo a Roma, di piazza del Plebiscito a Napoli, di piazza della Prefettura a Bari o di Piazzale Michelangelo a Firenze o di rimanere nelle suddette città nel proprio albergo è tutto valido a patto che si passi il Capodanno ideale secondo i propri canoni. In alternativa vi sono terme e teatro… soluzioni non comuni ma decisamente interessanti.

Abbiamo parlato di: ,