Baviera, nei dintorni di Monaco: il borgo di Andechs

2 aprile 2017 17:11

Nella parte meridionale della Baviera, a poco più di 40 chilometri da Monaco, sorge Andechs, un piccolo borgo che, in particolare negli ultimi tempi, sta destando l’attenzione di un numero crescente di viaggiatori. Si tratta, infatti, non solo di una meta significativa da un punto di vista storico e culturale, ma anche della culla di una delle attrattive più amate della regione, nonché ottimo punto di partenza per escursioni di tipo naturalistico.

Andechs è innanzitutto una delle mete di pellegrinaggio più antiche della Baviera. Il borgo ospita infatti una storica abbazia del X secolo, nota come il Monastero di Andechs, che, con le preziose reliquie contenute al suo interno, rappresenta un’importante tappa dal punto di vista religioso. In particolare, l’edificio custodisce quelle che, secondo la tradizione cristiana, sarebbero parti della corona di spine di Cristo e una croce ricevuta da Carlo Magno in dono dagli angeli.

Ma Andechs non è certo una prerogativa esclusiva dei pellegrini. Molti visitatori, infatti, intraprendono questo viaggio semplicemente per sperimentare un’esperienza diversa, circondati da meravigliosi paesaggi. Di certo, c’è un altro elemento che gioca un ruolo fondamentale nella vocazione turistica del borgo, e che ha ben poco a che vedere con la spiritualità o il misticismo del monastero, sebbene sia ospitato tra le sue pareti e gestito dai monaci. Si tratta del celeberrimo Birrificio del Monastero di Andechs, il maggiore dei sei birrifici tedeschi gestiti dalla comunità dell’ordine dei monaci benedettini locale, nonché uno dei più importanti di tutta la Germania. Degustare alcune delle birre più buone della regione all’interno dello storico complesso è di certo un’esperienza da non perdere, ancor di più se si pensa all’elevata qualità delle birre Andechs, sapientemente prodotte seguendo la secolare tradizione monastica.

Come accennato, Andechs è anche l’ideale punto di partenza per esplorare le meraviglie dei dintorni. In particolare, si consiglia una gita presso i laghi naturali di Ammersee e di Starnberg, che, incastonati negli incantevoli scenari delle Alpi Bavaresi, costituiscono la cornice ideale per chi vuole trascorrere la giornata all’aria aperta, magari cimentandosi anche con qualche sport d’acqua o una gita in battello. Non stupisce dunque che il borgo sia una delle destinazioni predilette per le escursioni in giornata da Monaco, anche in occasione dell’Oktoberfest, il grande festival della birra di cui Expedia.it offre un’interessante panoramica. Andechs può infatti essere facilmente raggiunta dalla città con i mezzi pubblici, prendendo la linea S8 dalla stazione centrale di Monaco fino a Herrsching, da dove poi si può proseguire a piedi con una bella passeggiata di circa un’ora fino al monastero. Da Herrsching, i più pigri possono anche prendere il bus 951 diretto a Starnberg Nord e scendere, dopo circa 10 minuti, alla fermata Andechs – Kloster, ubicata a soli 3 minuti a piedi dal monastero.